Amandola, partito il corso di cucina cuoco tipico

Ha preso il via nel pomeriggio di martedì 25 febbraio, presso il Centro Locale di Formazione della sede distaccata di Amandola, il Corso di “Cucina – Cuoco tipico” di 100 ore, livello I B/AI Asse IV, finanziato dal Fondo Sociale Europeo.

L’attività formativa è indirizzata ai 15 soggetti che hanno superato la selezione dello scorso 24 ottobre 2013 e sono risultati nelle prime posizioni utili della graduatoria.

La finalità del corso è quella di qualificare, a mezzo di un primo intervento di aggiornamento, una figura professionale (operatore addetto alla preparazione dei pasti) che, a vario titolo, è occupata nel settore dell’ospitalità e ricettività:

– dipendente di un’impresa turistica, agrituristica;

– collaboratore, anche familiare;

– titolare di un’impresa turistica o agrituristica.

“La Provincia di Fermo – spiega l’Assessore Rossana Vittori – nel promuovere interventi formativi nella zona montana ha scelto il settore della cucina, mirando l’intervento verso la figura del cuoco tipico, in quanto la stessa può assumere, se opportunamente preparata, un ruolo molto importante per l’accoglienza e la promozione del comparto turistico nella zona montana del nostro territorio”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Amandola, partito il corso di cucina cuoco tipico Amandola, partito il corso di cucina cuoco tipico ultima modifica: 2014-02-26T08:54:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento