Verona, rimossa la statua di Giulietta dal cortile delle casa

Sarà trasportata nella fonderia dove sarà utilizzata per realizzarne una copia. L’operazione a causa dell’usura del bronzo, opera dello scultore Nereo Costantini. “Un evento unico per la città – ha detto il sindaco Flavio Tosi – visto che la statua di Giulietta rappresenta, insieme all’Arena, uno dei simboli di Verona più conosciuti al mondo”.

Lascia un commento