WhatsApp ha ripreso a funzionare dopo quattro ore di tilt

David Zuckenberg ha speso 19 miliardi per avere il servizio di messaggistica istantanea. Appena comprato è stato in tilt per quattro ore dalle 19.20 alle 23.30 di sabato. In queste quattro ore non ha permesso di inviare o ricevere messaggi e le lamentele si sono riversate su Twitter e Facebook. WhatsApp ha confermato il disservizio e assicurato che sta cercando di risolvere il problema. C’e’ chi ipotizza un attacco hacker. WhatsApp è il servizio di messaggistica istantanea piu’ popolare del mondo, con 450 milioni di utenti, di cui il 70 per cento attivi ogni giorno.

Lascia un commento