Pompei, imprenditore cinquantenne scoperto a fare sesso in auto con quindicenne

L’uomo, incensurato, è finito ai domiciliari nella sua abitazione dove vive con la moglie e con i figli. E’ stato pizzicato mentre intratteneva un rapporto sessuale con una lucciola ucraina di appena quindici anni. L’accusa è di prostituzione minorile.

L’imprenditore, molto noto, è stato sorpreso dai Carabinieri mentre si intratteneva in auto con una minorenne, per consumare un rapporto sessuale. I militari hanno individuato l’auto, con a bordo il cinquantenne e la quindicenne, in via Masseria Curato, a pochi metri dall’ingresso del sito archeologico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pompei, imprenditore cinquantenne scoperto a fare sesso in auto con quindicenne Pompei, imprenditore cinquantenne scoperto a fare sesso in auto con quindicenne ultima modifica: 2014-02-23T19:58:41+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento