Tombolo, un uomo di 57 anni in mobilità si impicca nella cantina di casa

A fare la tragica scoperta è stato il figlio che ha chiamato subito i soccorsi ma per il padre di 57 anni non c’era più nulla da fare. All’origine del drammatico gesto potrebbe essere la depressione che da qualche tempo lo aveva colpito. I motivi sarebbero legati ad una situazione lavorativa precaria. Il cinquantenne da oltre due anni era in mobilità dopo essere stato impiegato per diversi anni alla Cartiera di Galliera. Continua la scia di suicidi in Veneto legati alla crisi economica.

Lascia un commento