Poggetto di Città della Pieve, trovati morti in un casa una donna e il suocero

Da quanto trapela le vittime sono un anziano di 85 anni e di una donna di 56 anni. Lui sarebbe il suocero di lei. Il marito di lei si sarebbe svegliato accorgendosi che la moglie che dormiva con lui era priva di vita. Appena dopo, fa per svegliare suo padre che abita nella stessa casa e si è accorto che anche suo padre era privo di vita. All’origine del decesso ci sarebbe un’intossicazione da monossido di carbonio.

Lascia un commento