Padovano di 17 anni si getta sotto un treno morto sul colpo

E’ un ragazzo padovano di 17 anni la persona finita ieri pomeriggio sotto un treno, a Monselice, sulla linea Padova-Bologna. Il giovane lo scorso anno avrebbe tentato un gesto estremo analogo, ma era stato bloccato dal padre prima che si buttasse sui binari. Secondo quanto si è appreso, non sono stati trovati scritti che indichino le motivazione del gesto.

Il traffico ferroviario è stato bloccato, fra le stazioni di Monselice e Rovigo. Sei treni Frecciabianca/Frecciargento sono stati deviati via Padova – Verona.

Lascia un commento