Firenze, trasporto studenti disabili altri 450 mila euro alle Province

Altri 450 mila euro alle 10 Province toscane per il trasporto e l’assistenza socio-educativa degli studenti disabili iscritti alle scuole secondarie di secondo grado. Lo prevede una delibera portata in Giunta dalla vicepresidente Stefania Saccardi e approvata: delibera che fa salire, appunto di 450 mila euro, le risorse (800 mila euro) già assegnate alle Province nello scorso novembre per questo tipo di servizio. Si arriva dunque, per l’anno scolastico in corso, a un milione e 250 mila euro ripartiti venendo incontro alle richieste avanzate dalle Province.

“La delibera – sottolinea Stefania Saccardi – riguarda circa 3.600 studenti e segue una precisa scelta politica del governo regionale che nel bilancio 2014 è riuscito a reperire risorse aggiuntive per quasi mezzo milione di euro”.

Ecco di seguito la ripartizione dei 450 mila euro aggiuntivi tra le Province (fra parentesi la cifra complessiva – comprendente anche i contributi già assegnati nel novembre scorso – nonchè il numero degli studenti coinvolti):

  • Arezzo 44.559 (118.219 – – – 340)
  • Firenze 100.264 (278.511 – – – 801)
  • Grosseto 24.659 (68.497 – – – 197)
  • Livorno 44. 061 (122.392 – – – 352 )
  • Lucca 47.190 (131.084 – – – 377)
  • Massa 24.784 (68.845 – – – 198)
  • Pisa 43.560 (121.001 – – – 348)
  • Pistoia 58.706 (163.073 – – – 469)
  • Prato 30.292 (84.144 – – – 242)
  • Siena 33.922 (94.228 – – – 271)
9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, trasporto studenti disabili altri 450 mila euro alle Province Firenze, trasporto studenti disabili altri 450 mila euro alle Province ultima modifica: 2014-02-21T09:05:39+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento