Sanremo e l’arte di Michele Affidato. Dell’orafo crotonese il Premio Numeri 1 a Pippo Baudo

Lunedì scorso, nell’immediata vigilia dell’apertura della 64^ Edizione del Festival di Sanremo, il M° orafo di Crotone Michele Affidato ha consegnato  il “Premio Numeri 1 Città di Sanremo” e i premi “Dietro le Quinte” ad artisti e personaggi che si sono distinti nel rendere famosa la kermesse canora in tutto il mondo. Destinatario del Premio “Numeri 1” è stato Pippo Baudo e non poteva essere diversamente. Il famosissimo conduttore, nel ricevere il Premio dalle mani del vicesindaco della Città dei fiori Claudia Lolli e dello stesso orafo, rivolgendosi a quest’ultimo ha voluto ringraziare “il Maestro Affidato. Il mio ringraziamento  lo merita tutto perché l’autore di questa opera è lui e se io vivrò un ricordo piacevole di questa ennesima gita a Sanremo lo dovrò a lui”.

L’opera ideata  e realizzata per Baudo raffigura una palma affiancata dal numero 1 nel quale sono stati inseriti un fiore in argento ed un topazio azzurro che simboleggiano i fiori ed il mare della città di Sanremo.  

Invece i premi per l’evento “Dietro le Quinte” sono stati ideati e realizzati per i personaggi del mondo della musica italiana, quali: l’autore Franco Migliacci, lo storico vicedirettore di “Sorrisi e Canzoni” Rosanna Mani, il maestro e arrangiatore Fio Zanotti ed il manager di cantanti Pasquale Mammaro. 

Alla cerimonia di premiazione erano presenti, tra gli altri, Antonio Caprarica, Vittorio Sgarbi, Alba Parietti, Dario Salvatori, il segretario generale del Premio e direttore di Rai Basilicata Fausto Taverniti, Marino Bartoletti.

Una serata ricca di ospiti che è continuata con la cena di gala curata dal famoso chef Luigi Ferraro che gestisce tre dei ristoranti più importanti di Mosca, “Ristorante Cafe Calvados”.

Ma gli impegni sanremesi dell’Orafo Affidato non finiscono qui, come ormai da tanti anni.

Sua è, infatti, anche l’opera che verrà consegnata, sabato sera a conclusione, al vincitore dopo la proclamazione nella “Casa Sanremo”, il salotto del Festival.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Sanremo e l’arte di Michele Affidato. Dell’orafo crotonese il Premio Numeri 1 a Pippo Baudo Sanremo e l’arte di Michele Affidato. Dell’orafo crotonese il Premio Numeri 1 a Pippo Baudo ultima modifica: 2014-02-19T17:27:48+00:00 da Mimmo Stirparo
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento