Brusciano, don Salvatore Purcaro minacciato di morte

don salvatore purcaroFare il sacerdote di periferia non è facile soprattutto al Sud. Se poi si prova a portare messaggi di speranza e cambiamento è ancora più difficile. A Brusciano nel Napoletano sono arrivate minacce di morte al parroco. “A Brusciano tutti ti schifano. Vattene o ti appendiamo la testa”. E’ il messaggio contenuto in un biglietto intimidatorio contro don Salvatore Purcaro, 33 anni. La missiva minatoria è stata ritrovata dal diretto interessato nella cappelletta della chiesa Santa Maria delle Grazie.

Il parroco da diverso tempo, per come riportano le cronache locali, è oggetto di vili attacchi tramite bigliettini anonimi ma ora c’è di più. Si tratta di una vera e propria minaccia di morte.

Don Salvatore Purcaro è rimasto scosso dal suo contenuto e ha esternato il suo pensiero su facebook. “A chi posso aver dato fastidio? A chi usava la chiesa per scaramanzia e guadagno?”. “Molte persone quando mi conoscono mi dicono, ma lei è una bravo parroco perchè allora la descrivono così male? La verità è che le chiacchiere costruite ad arte uccidono la buona fama e condizionano”.

“Un prete come me sta stretto perchè rompe gli equilibri consolidati” rileva il parroco. Intanto in rete e personalmente giungono a don Salvatore attestati di stima, vicinanza e solidarietà.

9 su 10 da parte di 34 recensori Brusciano, don Salvatore Purcaro minacciato di morte Brusciano, don Salvatore Purcaro minacciato di morte ultima modifica: 2014-02-16T19:08:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento