Agliana, Rossi annuncia altri 8 milioni per interventi sull’Ombrone

Agliana - Rossi incontra alluvionatiI cittadini hanno ragione di essere arrabbiati perchè qui il fiume ha allagato quattro volte negli ultimi mesi. Noi abbiamo riattivato i cantieri dormienti delle opere necessarie e già finanziate, alla Querciola infatti i lavori sono ripresi e entro l’estate inizieranno quelli per la realizzazione della cassa di espansione dei laghi Primavera a Pistoia, ma la Regione, da sola, non può fare tutto. Abbiamo subito un taglio alla nostra capacità di spesa del 25%, passando da 2,5 a 1,6 miliardi di euro, ma nonostante questo anche nel 2014 destineremo 50 milioni di euro alla difesa del suolo e altri 8 in particolare alla riduzione del rischio idraulico lungo l’Ombrone”.

Lo ha annunciato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, nel corso dell’incontro che ha avuto con cittadini e comitati, presso il ponte sull’Ombrone in località Ferruccia.

Tra i lavori che verranno effettuati figurano interventi per 1,5 milioni di euro per la riduzione del rischio idraulico lungo l’asta dell’Ombrone, i cui progetti devono essere ultimati entro aprile e i lavori dovranno iniziare entro il prossimo mese di giugno.

Stessa tempistica anche per la messa in sicurezza del torrente Calice fino alla confluenza con l’Agna, un intervento da 1 milione di euro.

Oltre 800.000 euro sono invece destinati a finanziare lavori lungo la Brana, in varie località dei comuni di Pistoia e Agliana in seguito ai danni subiti nell’alluvione del 20 e 21 ottobre scorsi.

Un milione di euro è destinato invece alla realizzazione della cassa di espansione sul torrente Stella a Pontassio nel comune di Quarrata. Il progetto dovrà essere realizzato entro giugno e i lavori dovrebbero partire entro la fine di settembre.

Infine all’intervento sull’Ombrone tra le località Ferruccia e Caserana sono destinati 1,248 milioni di euro con progetti redatti entro la metà di giugno e l’inizio dei lavori entro il 20 ottobre prossimo.

“A noi serviranno altri 4 o 5 anni di interventi costanti – ha concluso il presidente Rossi – ma il Governo deve metterci almeno altrettante risorse di quelle stanziate ogni anno dalla Regione. Con 50 milioni della Regione e altri 50 da Roma, sarebbe 100 milioni di investimenti che nel giro di alcuni anni alzerebbero in modo significativo il livello di sicurezza. Non escludo di invitare i cittadini della Toscana a sostenere e sottoscrivere una petizione per chiedere al Governo un impegno di questo genere, perchè non possiamo affogare per Maastricht”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Agliana, Rossi annuncia altri 8 milioni per interventi sull’Ombrone Agliana, Rossi annuncia altri 8 milioni per interventi sull’Ombrone ultima modifica: 2014-02-15T04:40:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento