Padova, assente dal lavoro ma suona in una band, indagata un’infermiera

Un’infermiera di una struttura sanitaria padovana risulta indagata dal pm euganeo Sergio Dini per truffa. Al centro del fascicolo d’indagine l’ipotesi che si possa essere assentata dal lavoro per esibirsi con una band musicale.
All’origine dell’inchiesta ci sarebbe un esposto anonimo presentato pochi giorni fa ai carabinieri del Nas in cui si chiedeva di fare luce su alcune assenze definite sospette della donna.
L’infermiera aveva infatti presentato diversi certificati medici per una forma particolarmente grave di lombosciatalgia per giustificare le sue assenze. Tra i concerti effettuati durante i periodi assenza anche uno alla festa del Pd di Padova.

Lascia un commento