Reggio Emilia, il consiglio provinciale ha celebrato le Giornate della memoria e del ricordo

Il Consiglio provinciale di Reggio Emilia, sotto la presidenza di Gianluca Chierici, nella seduta di giovedì ha commemorato le Giornata della memoria e del ricordo con un momento di silenzio per le vittime  dell’olocausto e delle foibe e una riflessione comune sull’importanza del confronto sereno,del rispetto altrui, della disponibilità all’ascolto delle diversità, prendendo spunto dai  due articoli istitutivi delle giornate.

Ogni gruppo consiliare è quindi intervenuto ricordando brevemente i fatti storici e deplorando la immane violenza scatenata nell’ambito di entrambi i  fenomeni razziali: la shoà ebraica e l’infoibamento di migliaia di cittadini dell’Istria e della Dalmazia.

Sono inoltre stati letti passi molto significativi del Rapporto del Comitato di Liberazione  delle popolazioni del  confine orientale italiano e il messaggio di pace che Papa Francesco ha rivolto  il 7 settembre scorso (giorno di digiuno e preghiera per la pace in Siria,in Medio Oriente, e nel mondo intero) “all’unica grande famiglia umana, ed in particolare alla comunità internazionale, a fare ogni sforzo per promuovere iniziative chiare per la pace basate sul dialogo e sul negoziato, per il bene dell’intera umanità”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Emilia, il consiglio provinciale ha celebrato le Giornate della memoria e del ricordo Reggio Emilia, il consiglio provinciale ha celebrato le Giornate della memoria e del ricordo ultima modifica: 2014-02-08T11:39:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento