Policoro, bulgaro sfrutta connazionali finisce in manette

I Carabinieri hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Matera su richiesta dalla Procura della Repubblica nei confronti di un cittadino di nazionalità bulgara, di 35 anni, accusato di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro nei confronti di altri connazionali.

Lascia un commento