Il corpo trovato in Val d’Ayas appartiene a Emmanuel Cabaud di Grenoble

I dubbi sono stati fugati dai documenti trovati nello zaino. I soccorritori hanno accertato che la salma trovata sotto 1,5 metri di neve in Val d’Ayas appartiene a Emmanuel Cabaud, di Grenoble, manager di 48 anni.

Il corpo è stato recuperato e trasportato al cimitero di Aosta. La valanga che lo ha travolto si è staccata dal Bec di Nana (3.010 metri).

Lascia un commento