San Piero in Bagno, ad 89 anni si trasforma in razziatore di cimiteri

L’anziano è stato denunciato per ricettazione e detenzione illecita di oggetti atti a offendere. Nella sua abitazione, i militari hanno trovato statuine, crocifissi, oggetti sacri, cavi di rame, pezzi di motore e grondaie rubati di notte l’anno scorso in vari cimiteri del territorio comunale.

Lascia un commento