Premio Chiarini al gruppo musicale Modena City Ramblers

Sabato 8 febbraio si svolgerà a Modena la quarta edizione del Premio Chiarini che quest’anno sarà attribuito al gruppo musicale Modena City Ramblers “per l’impegno per la diffusione, attraverso la loro presenza e musica, della questione palestinese”. L’iniziativa è in programma alle 15.30 alla Tenda di Modena, la struttura di viale Molza (angolo viale Monte Kosica 95) gestita dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune. Il Premio Chiarini, intitolato al giornalista del Manifesto Stefano Chiarini prematuramente scomparso, è a cura dell’associazione Alkemia e del comitato Per non dimenticare Sabra e Chatila, con la partecipazione della Regione Emilia Romagna, e si propone di istituire un riconoscimento all’impegno sul tema del Medio Oriente e in particolare della Palestina, con una speciale attenzione per il mondo dei media e della cultura. Il riconoscimento sarà consegnato anche al medico Angelo Stefanini docente dell’Università di Bologna e Direttore scientifico del Centro studi e ricerche in Salute internazionale e interculturale, per “la dimostrata competenza e oggettività nel campo dell’informazione sulla situazione umanitaria in Palestina”.

Durante l’iniziativa di sabato interverranno Mai Alkaila, ambasciatrice in Italia dell’Autorità nazionale palestinese; Talal Salman direttore del quotidiano libanese As Safir; Massimo Mezzetti assessore regionale alla Cultura; Fatima Khayzaram  responsabile per le adozioni presso i campi profughi in Libano e Sergio Cararo direttore di “Contropiano” che ricorderà Stefano Chiarini.

Sarà inoltre proiettato in anteprima un reportage sui campi profughi in Libano e sulla visita della delegazione italiana a Gaza. In programma inoltre lo spettacolo teatrale “La terra delle arance tristi” con Omar Suleiman; letture di articoli giornalistici di Stefano Chiarini; il tutto sarà intervallato con momenti musicali eseguiti dal vivo da Luca Garlaschelli. Infine, saranno inoltre presentati progetti di solidarietà con il popolo e profughi palestinesi e un’installazione video-fotografica curata dalla redazione di Alkemia.

L’iniziativa è realizzata dall’Associazione Alkemia, Comitato “Per non dimenticare Sabra e Chatila”, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di Modena.

La Tenda è in viale Molza (angolo Monte Kosica 95); per informazioni: www.comune.modena.it/latenda, www.facebook.com/latenda, tel. 059 2034808.

Per proporre progetti artistici: latenda@comune.modena.it o su facebook (www.facebook.com/latenda).

9 su 10 da parte di 34 recensori Premio Chiarini al gruppo musicale Modena City Ramblers Premio Chiarini al gruppo musicale Modena City Ramblers ultima modifica: 2014-02-07T05:03:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento