Catanzaro, microcamera nell’ufficio dell’assessore al Personale Domenico Tallini

La microspia era nascosta nel cassetta della luce di emergenza nei locali del Dipartimento Organizzazione e Personale. È stata trovata per caso dai tecnici che stavano provvedendo all’ordinaria manutenzione dell’impianto elettrico. La piccola telecamera era collegata all’impianto elettrico.

L’assessore berlusconiano ha presentato una denuncia contro ignoti alla Procura della Repubblica, che ha avviato le indagini e sequestrato il dispositivo audiovisivo.

Lascia un commento