San Cesario di Lecce, uomo di 350 kg muore per infarto in attesa che arrivasse la gru

I vigili del fuoco avrebbero dovuto trasferirlo dalla casa all’ambulanza e quindi all’ospedale. E’ accaduto a San Cesario di Lecce. La barella in dotazione per i grandi obesi può sopportare un peso massimo di 300 kg, e si era reso necessario chiedere l’intervento dei vigili del fuoco per far uscire il paziente da casa. Nel frattempo l’uomo è morto.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Cesario di Lecce, uomo di 350 kg muore per infarto in attesa che arrivasse la gru San Cesario di Lecce, uomo di 350 kg muore per infarto in attesa che arrivasse la gru ultima modifica: 2014-02-06T23:16:06+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento