Fondo cinema in Toscana nuovo bando per 850 mila euro

Ritorna il Fondo Cinema grazie ad un nuovo bando. La Regione Toscana mette a disposizione poco meno di 850mila euro destinati alle opere seconde – cioè realizzate da artisti non più esordienti – e audiovisive assimilate. Un aiuto alle produzioni che valorizzino l’immagine della Toscana sul grande e piccolo schermo, che mettano in risalto la nostra cultura, le tradizioni e il paesaggio. Altri requisiti fondamentali: almeno il 50 per cento delle riprese in esterno dovranno essere girate sul territorio regionale, e il beneficiario dovrò investire in Toscana una cifra superiore al contributo ricevuto, compresa tra il 150 e il 160 per cento dell’intervento regionale.

“La Regione Toscana intende continuare ad incentivare un settore della cultura fondamentale – sottolinea l’assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti – e a potenziare le positive ricadute economiche, turistiche ed occupazionali sul territorio. Valuto la riapertura del bando un’ottima notizia, soprattutto in un momento così difficile per la cultura italiana e non solo. Dobbiamo investire per creare valore e lavoro, anche nel settore della cultura. La Toscana continua ad avere un ruolo di primo piano nelle politiche di sostegno e valorizzazione del cinema, mettendo in campo strumenti efficaci in grado di attrarre talenti ed investimenti”.

Chi può beneficiare del bando:

– La domanda deve essere presentata da una piccola o media impresa italiana o di un altro Stato membro dell’Unione o appartenente allo Spazio Economico Europeo, costituita in forma societaria, avente un capitale interamente versato ed un patrimonio netto non inferiori a 40mila euro.

– La domanda di sostegno deve essere presentata prima dell’inizio delle riprese del film e saranno considerate valide esclusivamente le spese sostenute successivamente a tale data.

– Il produttore deve aver già prodotto, direttamente o tramite i propri soci, almeno due altri film lungometraggi già distribuiti negli ultimi cinque anni.

Le domande per partecipare al bando potranno essere presentate dal 10 febbraio al 30 aprile 2014. Non saranno accettate le domande presentate a mano, vanno invece inviate a :

Regione Toscana

Settore disciplina, politiche e Incentivi del commercio e attività terziarie

D.G. Competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze

Via Pietrapiana, 30 50121 Firenze.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fondo cinema in Toscana nuovo bando per 850 mila euro Fondo cinema in Toscana nuovo bando per 850 mila euro ultima modifica: 2014-02-06T03:33:06+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento