Aosta, cordoglio del Governo regionale per la morte della Guida alpina Simona Hosquet

Il Presidente della Regione e il Governo regionale esprimono le proprie condoglianze alla famiglia della Guida alpina Simona Hosquet e la propria vicinanza a coloro che sono stati coinvolti dalla valanga caduta nel vallone di Cheneille, nel comune di Valtournenche. Nella zona era presente una squadra di rilievo dell’Assessorato opere pubbliche, coadiuvata da personale di Fondazione montagna sicura e dalla Guida alpina, che è stata travolta da un distacco valanghivo causato da sciatori che erano presenti a monte del punto dove stava operando il gruppo.

“Il Governo regionale è vicino ai famigliari della giovane Guida alpina del Cervino – dice il Presidente Rollandin – così come al dipendente di Fondazione montagna sicura che è stato ricoverato a seguito del suo coinvolgimento nell’incidente. È sempre doloroso rappresentare la vicinanza delle istituzioni a seguito di eventi tragici in montagna, in quest’occasione lo è ancora di più in quanto le persone coinvolte stavano svolgendo il proprio lavoro”.

Lascia un commento