Comiso, tenta di rubare cavi muore folgorato Marius Grosu

E’ accaduto in provincia di Ragusa. Il romeno di 24 anni insieme a quattro connazionali tentava di rubare cavi di rame dell’alta tensione in contrada Quaglio. L’uomo, che risiedeva a Chiaramonte Gulfi, è stato folgorato da una scarica elettrica dopo aver predisposto scale di legno e un attrezzo con una corda che viene utilizzato per mettere in corto circuito i cavi e fare saltare la corrente.

Lascia un commento