Palermo, bambino nasce con sesso incerto necessari approfondimenti

Il piccolo nato a Gela sarà sottoposto a una serie di esami approfonditi per chiarire il sesso, ma servirà almeno una settimana di tempo. Il neonato verrà sottoposto in particolare ad accertamenti ormonali, genetici ed ecografici. “Solo dopo -informano i medici del Dipartimento infantile del Policlinico di Palermo- si deciderà se intervenire chirurgicamente o con terapie specifiche”. Ogni anno si registrano circa cento casi come questo in Italia.

Lascia un commento