Ancona, vende in internet foto spinte della moglie

Per anni ha lavorato come operaio specializzato in un’azienda alle porte di Ancona. Poi la ditta è sprofondata nel baratro della crisi e con essa anche il sogno dell’uomo trentenne di comprare una casa. Tutto ha avuto inizio due anni addietro. Passando in rassegna uno dei tanti siti di annunci in cerca di occupazione si è imbattuto nell’inserzione di una donna che offriva autoscatti osé a pagamento. Si sono guardati negli occhi e hanno deciso anche loro di provare. Si è aperto un mondo a luci rosse dove lo scambio di immagini dietro compenso è solo la punta dell’iceberg. Gli acquirenti “sono per la maggior parte uomini sui 50, 60 anni”. A volte “capita che qualcuno chieda qualcosa di più, come l’invio di intimo usato, poter assistere a un amplesso via webcam o peggio”. E’ il triste ma reale racconto di un’Italia davvero caduta in basso.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ancona, vende in internet foto spinte della moglie Ancona, vende in internet foto spinte della moglie ultima modifica: 2014-02-02T23:15:49+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento