Trieste, rubano oggetti in oro alle salme al Sant’Anna, poi li rivendono ai Compro Oro

Una brutta storia. La Polizia ha tratto in arresto un romeno e ne ha denunciati altri due per furto aggravato in concorso. Dalle perquisizioni nell’abitazione nell’auto dell’arrestato, gli agenti hanno recuperato protesi, gioielli e altri oggetti di valore.

Gli stranieri rubavano protesi dentarie e oggetti in oro dalle salme che venivano loro affidate per la tumulazione al Cimitero di Sant’Anna di Trieste. Quindi e li rivendevano ai negozi “Compro oro”.

Lascia un commento