Rimini, sessantenne tenta di uccidere l’anziana madre ricoverata nel reparto di Medicina Interna

E’ successo in ospedale di Rimini. La donna è stata fermata da un’infermiere proprio mentre premeva un cuscino sul viso della madre reduce da un intervento chirurgico, dopo averle staccato il tubo dell’ossigeno. L’anziana, 85 anni, affetta da una patologia tumorale, era ricoverata da una settimana e accudita giornalmente dalla figlia. Quando l’infermiera, insospettita dalla porta chiusa della camera di degenza, è entrata, ha sorpreso la sessantenne  in un atteggiamento inequivocabile. L’infermiera ha allertato il primario del reparto e quindi è stata avvertita la Polizia che ha denunciato la donna. L’accusa è di tentato omicidio aggravato.

Lascia un commento