Potenza, Giornata Memoria no all’indifferenza

“La Giornata della Memoria è l’arma migliore per sconfiggere il pericolo dell’indifferenza che il passare del tempo può far attecchire nei cuori delle giovani generazioni”.
Lo afferma Giuseppe Suanno, Presidente di Confcooperative della Basilicata, in occasione della Giornata della Memoria.
“Una pagina vergognosa – dice – di un periodo storico che ha segnato la vita non solo del popolo ebreo ma di tutti coloro che hanno cercato e cercano di dare un senso alla propria esistenza vivendola all’insegna di valori quali solidarietà e rispetto, concentrando energie e risorse per il benessere sociale, inteso nel senso più ampio possibile. Tutti, perciò, abbiamo il dovere di impegnarci affinchè nel libro della storia non vengano scritte più pagine con l’inchiostro del razzismo, e di ricordare per trasmettere alle nuove generazioni il valore della vita, il senso del rispetto di ogni vita e il fondamento di ogni società civile: la dignità della persona”.

Lascia un commento