Roma, protesta degli immigrati del Cie di Ponte Galeria

In 13 sabato sera si sono cuciti la bocca. Si tratta di marocchini provenienti da Lampedusa. Sette sono gli stessi che si cucirono la bocca poco prima di Natale. A confermarlo è il direttore del Cie, Vincenzo Lutrelli. Gli immigrati hanno annunciato a medici e infermieri che faranno lo sciopero della fame.

Lascia un commento