Modena, continuano a diminuire gli sfollati dalle aree allagate

Le persone assistite dalla Protezione civile in albergo e nei centri di accoglienza a Limidi di Soliera, S. Felice sul Panaro e Carpi sono ora 630. I centri di accoglienza di Mirandola e Medolla sono stati chiusi e i pochi ospiti rimasti sono stati sistemati in altre strutture. A Modena prosegue l’attività di presidio informativo nella parrocchia del Gesù Redentore in via Leonardo Da Vinci 270. Dall’inizio dell’emergenza i Centri comunali e quelli di accoglienza hanno gestito l’assistenza a oltre 1500 persone.

9 su 10 da parte di 34 recensori Modena, continuano a diminuire gli sfollati dalle aree allagate Modena, continuano a diminuire gli sfollati dalle aree allagate ultima modifica: 2014-01-24T03:26:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento