Senza giostrine Firenze più triste

“E’ un vero dispiacere sapere che le attrazioni, le giostrine, come si chiamano a Firenze siano diminuite da 40 a una decina. Senza di queste sicuramente la città sarà più triste, almeno per i bambini piccoli”. Così la presidente della commissione Lavoro Stefania Collesei (Pd) . “Solo pochi anni fa – ha detto Collesei- c’era un’intesa con i gestori per animare e rendere più sicure piazze e giardini pubblici. Oggi gli spettacoli viaggianti se ne stanno andando da Firenze. Una causa potrebbe essere anche la mancanza di certezze e di risposte . Come quella sulla destinazione di quelli che non possono andare alle Cascine. Si tratta comunque di lavoratori, operatori che non possono lavorare e produrre reddito per la famiglia se non ricevono dal’ amministrazione l’ autorizzazione in un luogo alternativo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Senza giostrine Firenze più triste Senza giostrine Firenze più triste ultima modifica: 2014-01-21T03:11:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento