Napoli, Giovanni Traversa tenta di uccidere l’ex fidanzata a martellate

La donna di 30 anni è ricoverata a Villa Betania. L’uomo aveva allacciato una relazione con una donna di trenta anni, che un anno fa l’aveva però lasciato. Così Giovanni Traversa giovedì mattina, conoscendone le abitudini, ha atteso l’ex alla fermata del bus in via Argine a Ponticelli.

Durante le festività Traversa aveva più volte cercato di avvicinare la ragazza, anche sul luogo di lavoro, per convincerla a riallacciare il rapporto sentimentale. Il cinquantenne, dopo averle provate tutte, essendo stato rifiutato, ha aggredito la donna alle spalle a colpi di martello, lasciandola tramortita sull’asfalto.

I genitori, allertati dalle urla, si sono affacciati vedendo la loro figlia riversa in strada. La ragazza è stata accompagnata al pronto soccorso della vicina Villa Betania in gravi condizioni, ma è riuscita comunque a raccontare l’accaduto. Giovanni Traversa ha confessato. E’ stato arrestato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, Giovanni Traversa tenta di uccidere l’ex fidanzata a martellate Napoli, Giovanni Traversa tenta di uccidere l’ex fidanzata a martellate ultima modifica: 2014-01-16T10:39:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento