Maltempo, comune Pisticci su provvedimento Cdm

“Apprendiamo con soddisfazione la notizia secondo la quale il Consiglio dei Ministri ha deliberato lo stato di emergenza per le alluvioni del 7 e 8 ottobre del 2013. Ricordiamo che gli eventi alluvionali provocarono danni ingenti soprattutto nei territori costieri ionici dei comuni di Bernalda, Montescaglioso, Pisticci e Scanzano Jonico”. E’ quanto si legge in un comunicato dell’amministrazione comunale di Pisticci. Stanziati 6,5 milioni di euro da destinare alle aree interessate. La somma si aggiunge ai fondi messi a disposizione della Regione Basilicata.
“L’auspicio – si legge – è che presto siano resi disponibili i fondi necessari interessati per il ripristino della viabilità, al sostegno alle imprese e di cittadini, gravemente danneggiati dalle precipitazione del 7 e 8 ottobre 2013. Restiamo, comunque, in attesa del riconoscimento dello stato di calamità, così come la dichiarazione dello stato di emergenza per gli eventi calamitosi che si sono verificati a dicembre 2013, che purtroppo hanno maggiormente compresso ed aggravato la fragilità del territorio dei comuni del Metapontino”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Maltempo, comune Pisticci su provvedimento Cdm Maltempo, comune Pisticci su provvedimento Cdm ultima modifica: 2014-01-10T18:28:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento