Crotone, fatture per operazioni inesistenti denunciati 3 imprenditori

I militari della Tributaria hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una società attualmente in liquidazione, recuperando materia imponibile per oltre 3 milioni di euro. I tre componenti del consiglio d’amministrazione sono stati segnalati alla Procura per dichiarazione fraudolenta mediante utilizzo di fatture per operazioni inesistenti. Dal controllo è emerso l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti per l’acquisto di beni strumentali.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin