Neve killer sugli Usa già 13 morti

Si aggrava il bilancio della supertempesta abbattutasi sul nordest degli Stati Uniti, portando neve e temperature polari in almeno 22 Stati. Il pericolo maggiore in queste ore è il ghiaccio, che rende molto rischiosa la circolazione sulle strade. In alcune zone le temperature sono vicine ai 30 gradi sotto lo zero. A New York, dove l’emergenza neve sembra finita, la temperatura è di 10 gradi sotto lo zero.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin