Torino, nel giorno dell’Epifania la Festa dei Popoli a Borgo Dora

88

Lunedì 6 gennaio Borgo Dora, cuore della Torino multietnica, ospita dalle 15 alle 20 la Festa dei Popoli, kermesse che si dipanerà dalla Bocciofila Mossetto al Sermig e al cortile del Maglio.

Gli spazi della Bocciofila Mossetto (Lungo Dora Agrigento, 16) saranno il palcoscenico di una maratona di spettacoli, balli, canti e coreografie realizzate dalle comunità migranti in rappresentanza dei 150 mila immigrati residenti a Torino, espressione di 200 diverse nazionalità.

I bambini saranno protagonisti di una festa di giochi e animazioni al Sermig (Piazza Borgo Dora, 61), mentre nel Cortile del Maglio (Via Andreis, 18) troverà spazio uno speciale mercatino con le bancarelle di diverse associazioni.

Vi prenderanno parte rappresentanze delle diverse comunità religiose: da quelle delle comunità cattoliche immigrate che fanno riferimento all’UPM, la comunità ortodossa di Santa Croce  la comunità copta egiziana, i giovani musulmani, e un coro di Africani “ecumenico” di diverse rappresentanze religiose cristiane.

Diverse aree del mondo saranno rappresentate: dalla Romania alla Moldavia, dal Brasile alla Cina (associazione italo cinese Zhi Song), dal Perù alla Bolivia e all’Ecuador; presente anche una rappresentanza dei Paesi dell’Africa francofona, dell’Etiopia e della Nigeria e del Senegal.

Danze e bande folcloristiche, canti religiosi delle diverse tradizioni, espressioni teatrali, colori animeranno il pomeriggio alla Bocciofila Mossetto.

Nel “Salone dei Popoli del Sermig”, una trentina di animatori dell’ASAI, di cantiere Sos, dello stesso Sermig e di Zhi Song animeranno il pomeriggio con giochi per i bambini dai 6 ai 12 anni.

Il programma della manifestazione, che fa parte del calendario Natale coi fiocchi è consultabile all’indirizzo http://www.nataleatorino.it/ponte-popoli/

Ecco l’elenco delle associazioni aderenti:

  BANDA DELL’ ASSOCIAZIONE CULTURALE FILIPPINA DEL PIEMONTE (ACFIL)  
  BANDA DE MUSICOS DE LA IMMACULATA VIRGEN DE LA PUERTA – PERU’  
  CORO DELLE COMUNITA’ ORTODOSSA COPTA EGIZIANA  
  CORO DELLA PARROCCHIA ROMENA ORTODOSSA SANTA CROCE  
  CORO DELLA COMUNITA’ CATTOLICA FRANCOFONA  
  ASSOCIAZIONE CULTURALE  ROMENA “DACIA” – danze e canti rumeni  
  ASSOCIAIZONE ITALO – MODAVA “FRATIA” e  “BASARABYA”  – danze tradizionali moldave con 5 coppie di ragazzi  
  ASSOCIAZIONE “SENZALA” – CAPOEIRA BRASILE  
  FUCINA TEATRALE  “ANKA” – TREATRO DI GIOVANI MUSULMANI  
  ASSOCIAZIONE “AMECE”  PERCUSSIONI ARABE “DARBUKA” Centro culturale italo – arabo  Dar Al Hikma, via Fiocchetto, 15  
  CONJUNTOS DE NEGROS, GITANOS Y DIABLOS DE LA IMMACULATA VIRGEN DE LA PUERTA – PERU’  
  COMUNITA’ CATTOLICA FILIPPINA – MUSICHE E DANZE  DALLE FILIPPINE  
  GRUPPO “DANZA DEL VENTRE” – Ivana Nikolic  
  GRUPPO DI FISARMONICHE ROM  
  ASSOCIAZIONE “ZHISONG” – danze, balli dalla Cina  
  ASSOCIAZIONE CULTURALE “TAMRA’” MUSICA AFRO DJEMBE’ Dieng Magette – percussioni e danze dal Senegal  
  GRUPPO “WINAY” E “INTILLAQTA”- MUSICHE E DANZE TRADIZIONALI PERUANE  
  ASSOCIAZIONE “ACUBOL” Danze boliviane: CUECA, PACENA E TINKUS  
  ASSOCIAZIONE “ORGULLO ECUATORIANO” Danza “San Juanito”  
  ASSOCIAZIONE “ETIOPI UNITI A TORINO” Danza tradizionale di tre etnie etiopi  (amarico, oromo e tigrina)  
ALBANESI GRUPPO MUSICALE    
GRUPPO “UMAMI” gruppo musicale peruviano (Miguel Acosta)    
Gruppo “ARECUZ” danze peruviane (Hector Bentura)    
BAMBI + GIOVANI: DANZE dalla Romania. CENTRO di cultura e tradizione romeno