Cagliari, sforbiciata da 11 milioni alla politica regionale

99

Definitivo il taglio alle indennità e l’eliminazione dei fondi ai gruppi per il Consiglio della Sardegna che ha recepito il decreto Monti. Dalla prossima legislatura, quando i consiglieri saranno 60 e non più 80, si passerà da circa 9.200 euro attuali a circa 6.600.

Scompare la diaria, via anche l’indennità di carica che rimane solo per il presidente del Consiglio e della Regione (2.500 euro mensili) e per i componenti della Giunta (1.200 euro). Risparmio annuo di 11 milioni.