Arriva una boccata d’ossigeno per i disoccupati di Caltagirone

A renderlo noto è il deputato regionale Gino Ioppolo (Lista Musumeci) dopo un colloquio avuto con l’assessore regionale alla Famiglia Ester Bonafede, che ha confermato l’imminente avvio per l’esecuzione delle opere previste dai 13 cantieri di servizi, ammessi a finanziamento, presentati dal Comune di Caltagirone.

I cantieri di servizi, della durata di circa 90 giorni, interesseranno oltre un centinaio fra disoccupati e inoccupati che saranno impegnati in diversi interventi manutentivi e di riqualificazione della città.“Dopo il colloquio avuto con l’assessore Bonafede sono soddisfatto per l’ammissione a finanziamento di 13 cantieri di servizi – dichiara il deputato regionale Gino Ioppolo – perché seppur trattasi di misure assistenziali e limitate nel tempo che certo non risolvono i gravi problemi dei molti disoccupati della Città, consentiranno ad alcune centinaia di loro per alcuni mesi di alleviare gli effetti della morsa occupazionale che, purtroppo, ormai da tempo attanaglia molte famiglie che quotidianamente vivono situazioni di disagio”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Arriva una boccata d’ossigeno per i disoccupati di Caltagirone Arriva una boccata d’ossigeno per i disoccupati di Caltagirone ultima modifica: 2014-01-02T08:32:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento