Roma, sequestrati al Trullo 250 kg di botti illegali denunciati 3 cinesi

Operazione degli agenti del Commissariato San Paolo. Durante i controlli predisposti dalla Questura in occasione del Capodanno, il materiale è stato trovato all’interno di un esercizio commerciale gestito da cinesi al Trullo. Alcuni degli artifizi pirotecnici erano di elevata pericolosità in quanto con una massa attiva superiore a quella prevista. Inoltre, le modalità di conservazione dei botti erano precarie e promiscue con altri materiali infiammabili. Al termine dell’operazione, 3 i cittadini cinesi, due donne di 37 e 18 anni e un uomo di 43, sono stati denunciati per commercio abusivo di materie esplodenti. Il materiale sequestrato sarà distrutto a cura della Squadra Artificieri della Questura.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, sequestrati al Trullo 250 kg di botti illegali denunciati 3 cinesi Roma, sequestrati al Trullo 250 kg di botti illegali denunciati 3 cinesi ultima modifica: 2013-12-31T18:02:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento