Padova, Capodanno in Prato della Valle

ll Comune di Padova, in collaborazione con Radio Company e Radio 80 seppur a toni ridotti rispetto al passato e all’insegna della giusta sobrietà, offriranno ai padovani una notte frizzante, con tanta musica, fuochi d’artificio e soprattutto tanta energia positiva.

L’evento si chiamerà Wonder e regalerà a tutti i presenti una lunghissima serata da trascorrere sotto le stelle con la colonna sonora delle hit musicali trasmesse su Radio Company lungo tutto il 2013.

A partire dalle ore 21.30 nel grande palco situato davanti al lobo di Santa Giustina, direttamente da Radio Company, lo speaker Pietro ed il dj Andrea De Luca coinvolgeranno con energia e simpatia il pubblico facendo ballare e cantare l’intera piazza al ritmo dei grandi successi musicali del momento nella grande discoteca sotto alle stelle.
Inoltre, sul palco di Radio Company si esibirà in un’esclusiva performance live la Dany Live Band: il sound, i solisti d’eccezione e la straordinaria cantante di un gruppo musicale fondato nel 2000 con un vasto repertorio di canzoni che spazia dagli anni ’60 ai grandi successi contemporanei.

Allo scoccare della mezzanotte non mancherà il tradizionale appuntamento con lo spettacolo pirotecnico. Prato della Valle sarà illuminato da coreografie luminose che si preannunciano di grande effetto. Le straordinarie coreografie pirotecniche saranno affidate agli alchimisti delle luci della Parente Fireworks, che nel 2012 si è aggiudicata il Guiness dei Primati presentanto a Kuwait City uno “show di fuoco” di oltre sessanta minuti lungo cinque chilometri di costa, per commemorare il cinquantesimo anniversario della costituzione del Kuwait.

Scarica l’Ordinanza sulla viabilità.

INFORMAZIONI
Numero verde di Radio Company: 800 066323
eventi@radiocompany.com

www.radiocompany.com

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, Capodanno in Prato della Valle Padova, Capodanno in Prato della Valle ultima modifica: 2013-12-31T18:29:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento