Latina, sottopasso Pontina unirà la città tagliata in due

Posa della prima pietra a Latina per il cantiere che permetterà di mettere in sicurezza l’incrocio tra la via Pontina e viale Le Corbosier. Chiunque percorre la Pontina – ha spiegato il presidente Nicola Zingaretti – sa quanto sia importante questa opera pubblica dato che permette di eliminare un imbuto di traffico e restituire più tempo alla vita delle persone contribuendo ad uno sviluppo anche turistico del territorio. Tanta gente l’estate preferisce non venire al mare per evitare di rimanere imbottigliato nel traffico”.

L’opera prevede la rimozione dell’impianto semaforico e la creazione di una rotatoria su due livelli. La traversa passerà sotto alla Pontina e con essa anche una pista ciclabile. Il progetto prevede un finanziamento di 2 milioni e 80 mila euro da parte della Regione. Senza infrastrutture, infatti, cala la competitività di un territorio.

“E’ un bel giorno per Latina – ha detto il sindaco Giovanni Di Giorgi – dato che questa opera pubblica permetterà finalmente di ricongiungere la città fino ad oggi tagliata in due”.

Lascia un commento