Bologna, un anno di attività del consiglio provinciale il resoconto del 2013

Il Consiglio provinciale di Bologna nel 2013 si è riunito 49 volte, sono stati votati 32 ordini del giorno e approvate 79 delibere. Questo il bilancio, in numeri, dell’Assemblea di Palazzo Malvezzi.
I consiglieri, in totale, hanno presentato 102 interrogazioni/interpellanze, a cui si sono aggiunte 240 Question Time. Le sette Commissioni consiliari invece si sono riunite 398 volte.

Nelle sedute ordinarie, tra gli argomenti dibattuti ricordiamo in particolare: la discussione sulla Fusione dei Comuni della Valsamoggia, a seguito del referendum, e quella dedicata all’apertura dell’anno scolastico (“Investire nella Scuola per uscire dalla crisi”).
Fra le riunioni straordinarie invece quelle dedicate al cambiamento climatico (“Quali strategie di adattamento e mitigazione?”) e le diverse iniziative – spesso congiunte con il Comune capoluogo – per celebrare Giornate nazionali o internazionali (“Giorno della Memoria”, “Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza” e “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”).
L’approfondimento e il dibattito sul riassetto istituzionale sono stati inoltre al centro delle riunioni “Bologna Europa 2020 – Oltre la Provincia: Funzioni, Servizi, Governo di area vasta” (con la presentazione della Mappatura delle attività e dei procedimenti attualmente in carico alla Provincia) e “Piano Strategico Metropolitano: aggiornamento dei lavori del Comitato Scientifico”.
Nel 2013 l’Assemblea provinciale ha inoltre assegnato i Premi intitolati all’ex presidente Cevenini (“Premio Maurizio Cevenini – Cittadinanza attiva dei giovani”), a “Diana Sabbi” (destinato alle tesi di laurea sulla storia delle donne) e il premio “La città delle dame” consegnato alla figlia del carabiniere ferito davanti a Palazzo Chigi, Martina Giangrande.

Come si può vedere nella tabella allegata i consiglieri più presenti sono stati Sabbioni (49 su 49), Musolesi, Fusco e Baruffaldi (48 su 49). Quasi sempre presenti anche la presidente Beatrice Draghetti (47 su 49) e il presidente del Consiglio Stefano Caliandro (46 su 49).

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, un anno di attività del consiglio provinciale il resoconto del 2013 Bologna, un anno di attività del consiglio provinciale il resoconto del 2013 ultima modifica: 2013-12-28T02:12:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento