Roma, la Capitale evita il commissariamento

84

Il sindaco Ignazio Marino esprime “piena soddisfazione per l’inserimento nel decreto milleproroghe delle norme relative al bilancio 2013, con il quale abbiamo riportato il Campidoglio sulla strada del rigore amministrativo e contabile”.

“Il testo varato oggi dal governo – prosegue – è pienamente in linea con le scelte strategiche già adottate durante la stesura del bilancio 2013 e con la programmazione della manovra economica per il 2014”.