Parigi, Attilio Maggiulli tenta di sfondare il cancello principale dell’Eliseo

Il direttore di un teatro parigino è stato bloccato dalle forze dell’ordine ed è stato portato in ospedale per “esami”. L’italiano Attilio Maggiulli era stato già fermato a Natale nei dintorni dell’hotel Marigny, non lontano dal palazzo presidenziale francese. L’autore del gesto è il direttore della Comédie italienne, un teatro situato nel 14esimo arrondissement.

Ieri Maggiulli ha tirato fuori dalla sua auto “un Arlecchino dandogli fuoco dopo averlo cosparso di alcool e ha poi lanciato volantini per la strada per denunciare i tagli delle sovvenzioni al suo teatro”. “L’uomo è stato quindi fermato, ascoltato e poi rilasciato senza nessuna accusa da parte della procura”.

L’auto usata per andare contro il cancello dell’Eliseo risulta rubata ed è stata subito rimossa. All’interno è stato trovato liquido infiammabile.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin