Matera, sciopero della fame del Comitato Difesa per le Terre Joniche

La protesta è stata iniziata dal presidente Gianni Fabbris. A lui si aggiungeranno altre persone. Lo sciopero della fame avviene nel presidio-camper installato in piazza Vittorio Veneto, in pieno centro storico, per sollecitare il Governo al riconoscimento dello stato di calamità per le aziende e le famiglie colpite dall’alluvione del 7 e 8 ottobre scorso.

Lascia un commento