Ancona, il sindaco Valeria Mancinelli vieta i botti per Capodanno

93

Il sindaco ha firmato una ordinanza con la quale si vieta tassativamente di fare esplodere fuochi di artificio, petardi e “botti” di qualsiasi tipo nelle strade nelle piazze e in qualsiasi altro luogo pubblico o aperto al pubblico nelle giornate del 31 dicembre 2013 e primo gennaio 2014.

La decisione è stata presa in considerazione degli infortuni che si registrano ogni anno e del disagio per anziani e bambini. Per i trasgressori multa di 154 euro.