Hera, restyling di 140 contenitori per la raccolta differenziata a Ravenna e Cervia

140 cassonetti stradali rinnovati in 10 isole ecologiche di base. Sono questi i numeri del “Progetto Decoro Urbano”, il nuovo progetto che Hera sta portando avanti sul territorio provinciale per continuare a promuovere la raccolta differenziata e, parallelamente, rendere più belle e vivibili le nostre città.

L’avvio del progetto è stato ufficializzato presso la sede Hera di Ravenna, alla presenza di Michela Bianchi, Assessore all’Ambiente del Comune di Cervia di Guido Guerrieri, Assessore all’Ambiente del Comune di Ravenna e Fausto Pecci, Responsabile Servizi Ambientali Area Romagna di Hera.

Dopo i progetti innovativi introdotti in tutto il territorio, che hanno consentito alla provincia di Ravenna di raggiungere importanti risultati di raccolta differenziata e confermare i territori gestiti da Hera fra i più virtuosi in Italia (nei Comuni della provincia gestiti da Hera ha sfiorato il 59,8%, nel 1° semestre 2013, a fronte di una media nazionale del 40% – fonte Rapporto Rifiuti ISPRA 2013) con il “Progetto Decoro Urbano” Hera ribadisce il suo impegno nella raccolta differenziata e valorizza le isole ecologiche di base, rivisitando l’immagine estetica dei tradizionali contenitori stradali per la raccolta dei rifiuti.

L’obiettivo è progettare uno spazio urbano più vivibile, per migliorare la qualità del servizio offerto e coinvolgere maggiormente i cittadini nel corretto utilizzo degli strumenti che l’Azienda mette quotidianamente a disposizione per la cura del territorio.

Dopo la recente attivazione a Rimini e Cattolica, ora il progetto sbarca a Ravenna e a Cervia. Hera, in collaborazione con le Amministrazioni Comunali, ha individuato le postazioni che verranno rinnovate. Complessivamente saranno oggetto di restyling 10 isole ecologiche di base (pari a 140 contenitori).
In particolare a Ravenna saranno coinvolte 7 postazioni e 96 cassonetti, mentre a Cervia 3 postazioni e 44 contenitori.

I nuovi contenitori, frutto di uno studio accurato degli esperti ambientali di Hera, puntano sulla comunicazione al cittadino: sono dotati, infatti, di un pannello brevettato intercambiabile che veicola messaggi volti a educare al corretto conferimento dei rifiuti e ad aumentare la sensibilità dei cittadini verso il benessere ambientale della propria città.

I contenitori e le immagini spiegheranno come fare la raccolta differenziata in modo semplice ed intuitivo utilizzando, oltre alle diverse colorazioni proprie di ciascuna raccolta, anche nuovi contenuti testuali e visivi, fra cui un QR code leggibile tramite smartphone che consente il collegamento istantaneo alla guida per raccolta differenziata ( www.ilrifiutologo.it ).

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento