Ragusa, stranieri ricattano politico con foto hard

L’imprenditore era ricattato da una coppia di quarantenni dell’Est europeo. Gli stranieri usavano delle foto che lo ritraevano mentre faceva sesso con giovani donne. I due avevano chiesto alla vittima 100 mila euro per non divulgare le immagini via internet.

Sono stati arrestati dai Carabinieri per estorsione aggravata e continuata. Il politico siciliano era stato adescato mediante annunci online. Gli indagati sono stati bloccati dai militari mentre si accingevano a ritirare la prima rata della somma da loro pretesa.

Le indagini proseguono per identificare eventuali complici della coppia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ragusa, stranieri ricattano politico con foto hard Ragusa, stranieri ricattano politico con foto hard ultima modifica: 2013-12-20T08:19:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento