Olmo di Arezzo, Giancarlo Caneschi muore cadendo da una quercia

L’incidente è avvenuto mentre il pensionato di 68 anni stava potando. L’uomo residente a Ponte a Chiani è morto sul colpo. L’impatto con il terreno, dopo un volo di cinque, forse sei metri, gli è stato fatale.

Giancarlo Caneschi e aveva 68 anni. Residente a Ponte a Chiani, da qualche anno in pensione, aveva iniziato ad occuparsi di lavori agricoli. Si era arrampicato su quell’alta quercia, con l’aiuto di una scala, per potarle i rami. L’uomo infatti avrebbe segato proprio il ramo sul quale aveva appoggiato la scala.

Aveva lavorato a lungo nel settore orafo, poi la pensione e la scelta di dedicarsi a quella serie di lavoretti che forse erano la sua passione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Olmo di Arezzo, Giancarlo Caneschi muore cadendo da una quercia Olmo di Arezzo, Giancarlo Caneschi muore cadendo da una quercia ultima modifica: 2013-12-17T03:39:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento