Bologna, Virginio Merola ha consegnato a Luca Carboni la Turrita d’argento

Il sindaco Virginio Merola ha consegnato a Luca Carboni la Turrita d’argento, il  riconoscimento che il Comune di Bologna riserva alle personalità che si distinguono per l’eccellenza nelle arti, nella scienza, nella cultura.

Nel consegnare il premio, il Sindaco ha rievocato lo storico concerto del 14 agosto 1992 al Pilastro, come testimonianza della sensibilità dell’artista per la sua città. Allora Carboni suonò gratuitamente vicino ai luoghi dell’eccidio dei carabinieri del 1991, in un momento molto difficile per la città.

Durante la cerimonia odierna Luca Carboni ha autografato il poster di quell’iniziativa, conservato come un cimelio al Circolo La Fattoria del Pilastro.

Nel ricevere il riconoscimento, toccato prima di lui a personaggi del calibro di Patti Smith e Gilberto Gil, il cantautore bolognese, che  si appresta a varare il tour dei trent’anni di musica proprio da Bologna con il concerto al Paladozza del 20 dicembre, ha ricordato il legame tra le sue canzoni e l’anima creativa e generosa della città.

Foto a cura di Flash Giovani

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, Virginio Merola ha consegnato a Luca Carboni la Turrita d’argento Bologna, Virginio Merola ha consegnato a Luca Carboni la Turrita d’argento ultima modifica: 2013-12-17T18:28:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento