Albignasego, rapina al Prix Andrea Furlan è in coma le sue condizioni sono disperate

Il giovane commesso di 23 anni colpito dai malviventi all’orario di chiusura, lotta tra la vita e la morte. Andrea Furlan è stato operato nel reparto di Neurochirurgia. Il proiettile è entrato dalla tempia destra ed è uscito dalla fronte, causando danni gravissimi all’area cerebrale. I medici hanno rassicurato i familiari sul fatto che l’operazione è andata bene e non resta che sperare in un recupero.

Se dovesse sopravvivere il suo stato di salute sarebbe in ogni caso fortemente compromesso. Rimarrebbe, infatti, con molta probabilità paralizzato.

Il ragazzo padovano lavorava da pochissimo, esattamente dal primo ottobre, nel supermercato Prix di Albignasego. Un posto di lavoro che rischia di costargli la vita o comunque di avergliela resa molto più “amara”. Amici, parenti e conoscenti sperano che il Furlan riesca a vincere la sua battaglia rimanendo in vita.

9 su 10 da parte di 34 recensori Albignasego, rapina al Prix Andrea Furlan è in coma le sue condizioni sono disperate Albignasego, rapina al Prix Andrea Furlan è in coma le sue condizioni sono disperate ultima modifica: 2013-12-16T07:46:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento